cannucce, bolle di sapone, candele, specchi…. Sono gli elementi di un laboratorio di c magia? Ma no!  sono gli ingredienti del laboratorio metafonologico! Un nome serioso che nasconde tanto divertimento!
Questo progetto interessa i bambini dell’ultimo anno e vuole sviluppare le loro competenze linguistiche  in previsione del futuro passaggio alla scuola primaria. Il raggiungimento di queste competenze avviene sempre in forma ludica ed è da considerarsi un percorso per favorire un uso più consapevole della propria lingua grazie a giochi con le parole, i suoni, le rime….
Come per il laboratorio di pregrafismo, anche in questo l’obiettivo della scuola dell’infanzia è il raggiungimento di una maggior sicurezza da parte del bambino, ciascuno secondo il proprio standard personale; senza voler essere mai un tentativo di precorrere l’acquisizione di una competenza futura propria della scuola primaria (lettura e scrittura).

Galleria Fotografica